Nov 13, 2015 - Senza categoria    No Comments

torta con mele e gocce di cioccolato

Ideale da fare in un pomeriggio freddo di novembre, accompagnata ad un the caldo. Questa torta nasce da una mia idea, volevo fare pere e  cioccolato.. ma senza avere pere in casa! Quindi ho optato per questa variante. Le mele sono a km zero, regalatemi da un contadino.
A volte, dalla mancanza di ingredienti possono nascere abbinamenti inaspettati.. ma buonissimi!

INGREDIENTI:

250 gr di farina OO

200 gr di zucchero

100 gr di burro

5 uova medie

1 bustina di lievito per dolci

3 mele

2 manciate di gocce di cioccolato

PROCEDIMENTO:

12231419_945496082155013_1136435778_n

Sbucciare le mele e tagliarle in piccoli pezzetti. Passare le mele appena tagliate in padella 5 minuti per renderle più morbide e togliere un pò di acqua.

12231675_945496142155007_1485129997_n

Nel frattempo montare le uova con lo zucchero fino a raggiungimento della consistenza spumosa. sciogliere il burro e metterlo all’interno dell’impasto.

Aggiungere, setacciando, la farina con il lievito per dolci. usare lo sbattitore per uniformare l’impasto.
A termine di tutto ciò, aggiungere per ultime le gocce di cioccolato e le mele (dopo averle fatte raffreddare).

Mescolare con una spatola… e la torta è pronta per essere infornata!
Forno a 180 gradi per 30, 40 minuti.

Prima di tirarla fuori provare con uno stuzzicadenti e verificare che esca dalla torta pulito com’è entrato.

12250786_945498532154768_567087172_o12233201_945498048821483_1011975378_n

Nov 13, 2015 - Senza categoria    No Comments

Dolcetti Alla Vaniglia Con Uva E Zucchero A Velo

12250549_945438785494076_523890186_o

 

 

Dolcetti semplici da fare e molto gustosi,fatti con mia sorella e la mia nipotina pasticciona di 3 anni,la cucina era sporchissima ma il risultato era buonissimo!

INGREDIENTI

100 g di zucchero

100 g di farina

3 cucchiai di lievito per dolci

80 g di burro

2 uova intere

120 ml di latte

2 pizzichi di sale

Aroma a scelta

 

 

Montare con planetaria (o fruste elettriche) burro e zucchero.

Continuando a montare aggiungiamo le uova.12226368_945424142162207_150137539_n

Setacciamo la farina,il lievito e il sale e aggiungiamo all’impasto con il latte a filo.

Aggiungiamo l’aroma prescelto e mettiamo l’impasto negli stampini che più desideriamo.

Cuocere in forno a 170 g per 25 minuti circa,inseriamo uno stecchino e se esce pulito i dolcetti sono pronti.

Una volta raffreddati decorare con mezzo acino d’uva e zucchero a velo.

12244091_945424138828874_2128049475_n

 

Nov 13, 2015 - Senza categoria    No Comments

Oreo Choco Truffles

 

Questa è una ricetta molto semplice ,servono solo 3 ingredienti e non ha bisogno di cottura in forno.

INGREDIENTI

12242060_945424198828868_1453338300_n

225 g di oreo

70 g di burro

100 g di cioccolato fondente

100 g di cioccolato bianco

 

Tritiamo i biscotti fini e aggiungiamovi il burro fuso,mescoliamoli.

Formiamo delle palline e mettiamo a raffreddare in freezer per 20 minuti.

Fondiamo i due cioccolati e immergiamo metà delle palline in quello bianco e metà in quello fondente.

Facciamole riposare in frigo  e serviamole.

volendo si possono ulteriormente decorare con cocco o granella di mandorle o nocciole,potete anche impilarli su dei bastoncini per fare dei cake pops.

SPERO LA RICETTA VI PIACCIA E BUON APPETITO.

 

 

Nov 13, 2015 - Senza categoria    No Comments

Cracker fatti in casa

Ho fatto questi cracker con la dose dimezzata con l’intenzione di portarli a scuola per merenda ma il giorno dopo erano già finiti!

 INGREDIENTI PER CIRCA 6O CRACKER
 500 grammi di farina 00
12o grammi di olio
10 g di sale
12 grammi di lievito di birra
acqua 180 ml
Mettete a sciogliere il lievito in un bicchiere con un po’ dell’acqua che andremo a utilizzare per l’impasto.
Setacciamo i 500 g di farina e aggiungiamoci i 120 grammi di olio e il composto di acqua e lievito,facciamo sciogliere il sale nella restante acqua.
Impastiamo il composto aggiungendo a poco a poco l’acqua salata,aggiungiamo acqua se l’impasto sembra troppo secco e una volta lavorato bene mettiamo a lievitare per un’oretta.
impasto dopo la lievitazione
Una volta lievitato prendiamo la macchina per tirare la pasta,scegliete voi lo spessore che più vi aggrada io ho usato il 3.
Dopo aver tirato la pasta o tagliamo l’impasto in pezzi rettangolari a forma di cracker oppure come ho fatto io formate delle figure con gli stampini ad espulsione.formine prima della cotture
Posizionateli sulla carta da forno bucherellateli,spalmatevi con un pennello da cucina un’emulsione di olio e acqua,infine spargetevi su un pò di sale.
Ifine e cuocete a 200 gradi per 10-15 minuti,finchè non saranno dorati.
cracker una volta cotti
Nov 13, 2015 - Senza categoria    No Comments

ciao a tutti!

Ciao a tutti,è la prima volta che provo a fare un blog quindi perdonatemi se l’aspetto non è un gran chè,comunque mi presento sono Valeria ho 18 anni (tra pochi giorni a dire il vero) e mi piace cucinare,sono un po’ pasticciona ma ci provo e il mio sogno sarebbe aprire una pasticceria!